56 milioni di euro di sanzioni nel primo anno del Gdpr in Europa

Oltre 50 milioni di sanzioni emesse in Europa dall’entrata in vigore del GDPR

A poco più di un anno dall’entrata in vigore del Regolamento Europeo per il trattamento dei dati, iniziano a circolare i primi dati relativi alle sanzioni irrorate dalle varie autorità dei garanti europei alle aziende.

In questo primo anno si sono verificati oltre 59.000 notifiche di Data Breach (comunicazioni di violazione dei dati) e sono state irrorate sanzioni per oltre 56 milioni di euro.

Questa la classifica delle nazioni che hanno emesso più sanzioni per violazioni del Regolamento GDPR:

– Francia

– Portogallo

– Polonia

– Danimarca

– Italia

In Italia nel 2018 si sono addottati 517 provvedimenti, con 707 violazioni amministrative contestate per 8,1 milioni di euro di sanzioni amministrative riscosse.

Questi numeri comprendono sicuramente anche sanzioni irrorate con le normative nazionali precedenti l’entrata in vigore del GDPR. Tuttavia visto il notevole incremento del numero di segnalazioni in Europa, è lecito attendersi un incremento dell’ammontare delle sanzioni che verranno emesse man mano che si procederà alla chiusura dei nuovi procedimenti.

Fonte: https://www.italiaoggi.it/news/privacy-quasi-56-milioni-di-euro-di-sanzioni-nel-primo-anno-del-gdpr-in-europa-201905291619062859

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *